Giovani
Venerdì 16 Maggio 2014 13:54

APERTE LE CANDIDATURE PER LO SCAMBO GIOVANILE IN UCRAINA “Ecoaction, Ecoart, Ecoyou”


Scadenza per l'invio delle candidature 28 Maggio 2014. Possono partecipare giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Periodo dello scambio 28 giugno all'11 Luglio 2014.


Il progetto di scambio “Ecoaction, Ecoart, Ecoyou” è un progetto realizzato con il sostegno della Comunità Europea, attraverso il programma Gioventù in Azione. Il progetto darà l’opportunità ai giovani coinvolti di discutere e  confrontarsi sul tema globale dell’ambiente attraverso tre principali forme di espressione: l’ attivismo attraverso ecoatcion, la creatività attraverso ecoart e l’approccio e la consapevolezza individuale attraverso ecoyou.

Il progetto si svolgerà all’interno del parco naturale nazionale  di “Zacharovany kray”, nella regione di Zakarpattya, circondato da foreste primordiali di faggi sulle montagne di  Carpathians.

Ti sembra interessante? Ecco qualche informazione in più:

 

Leggi tutto...
 

Amunì ha tra i suoi principali obiettivi quello di sostenere la partecipazione dei giovani alla vita della collettività.
Realizza “per” e soprattutto “con” i giovani idee, iniziative, ed eventi finalizzati alla crescita e all’occupazione, in accordo con i principi della Strategia di Lisbona.

Amunì promuove l’inclusione, la creatività e l’imprenditorialità dei giovani attraverso l’educazione formale, non formale ed informale, impegnandosi per il superamento delle barriere linguistiche, culturali e sociali, affinché gli adulti di domani possano riconoscere la bellezza della diversità.

 
Lunedì 18 Marzo 2013 15:28

creazioniL'associazione Amunì presenta il progetto "CreaAzioni"

 
CREAAZIONI è un'iniziativa nazionale per la gioventù promossa dall’associazione 'Amunì' che avrà luogo a Marsala presso il centro sociale di Sappusi . Il progetto coinvolge giovani donne disoccupate, disagiate e con minori opportunità, provenienti sia dalla città di Marsala che da altri paesi europei ed extracomunitari, che si trovano in Sicilia per vari motivi. 
Il progetto si pone l'obiettivo di contrastare la povertà, l'emarginazione e la disoccupazione giovanile femminile, avviando un percorso volto a favorire l'integrazione sociale e lavorativa delle giovani donne disoccupate, italiane e straniere. A tal fine il progetto mira a promuovere l'acquisizione delle competenze utili alla concretizzazione di un lavoro artigianale con la possibilità in seguito di trarne profitto economico attraverso l'utilizzo del web: siti internet, social network, blog e mailing.
Leggi tutto...
 

Vo.la.re

è un’iniziativa progettuale delle Associazioni di Marsala (Avis; Andos; Amunì; Auser; Lisola e  Vigili del Fuoco in con.) ed è frutto della volontà, dei soggetti in esse attivi, di contribuire allo sviluppo delle azioni di volontariato giovanile.

L’acronimo Vo.la.re significa “Volontariato, laboratorio responsabile” ed ha come finalità la valorizzazione delle azioni di vicinanza e di aiuto del prossimo affinché i giovani possano divenire cittadini attivi del contesto in cui vivono. Vo. la. re si sviluppa all’interno dell’ambiente scolastico, inteso come contenitore educativo per eccellenza, e si impegna per far acquisire ai giovani la consapevolezza dell’importanza che ognuno di loro riveste nelle dinamiche sociali e dell’esistenza di luoghi/risorse presenti nel territorio locale. Alla luce di ciò si intende promuovere la cultura della solidarietà e della cittadinanza attiva, nonché la costruzione di canali di comunicazione sani ed efficaci tra scuola ed Associazioni. Il progetto è realizzato con il contributo del Cesvop di Palermo.

Per maggiori informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

Cre.o.la: CREatività, Organizzazione e LAvoro è un'iniziativa giovanile che coinvolge  giovani rifugiati,  marsalesi e giovani provenienti da altri paesi europei, realizzata dall'associazione Amunì presso il Centro S.p.r.a.r. di Marsala.

ll progetto ha avuto inizio il 1° febbraio 2011  con l'obiettivo di promuovere la condivisione di esperienze, conoscenze e competenze fra i giovani e la loro partecipazione attiva alla costruzione del futuro.

 

Leggi tutto...
 
Venerdì 07 Settembre 2012 00:00

 

 

APQ “Media mediazioni giovani protagonisti di sé e del territorio”


Da settembre a luglio 2012 l’Associazione ha partecipato al progetto. Il progetto ha avuto come destinatari i giovani e lo scopo è stato quello di stimolarli nei processi di crescita attraverso mezzi multimediali. L’attività è stata svolta in rete con ASP Trapani e Consorzio Solidalia. Durante tale attività progettuale, è stato realizzato il centro “Medialab” presso la sala conferenze della biblioteca comunale.

 


Opportunità

FotAttività