Amunì è un’associazione no profit di giovani ed adulti, laica ed indipendente. Nasce nel 2010 dall’impegno, dalla passione e dall’entusiasmo di diverse figure professionali spinte dal desiderio di dare vita ad una realtà che sia motore di crescita e di cambiamento per l’intera collettività.

Amunì è una parola del dialetto siciliano: è invito all’azione, al movimento, all’interazione tra culture, è  esortazione a superare in modo costruttivo l’inerzia e la rassegnazione per individuare strumenti e opportunità che permettano a ciascuno di divenire cittadino attivo del mondo.

 

Amunì sviluppa e gestisce iniziative di formazione, promozione sociale e culturale. L’associazione è impegnata nello sviluppo di nuovi strumenti, metodologie e opportunità per la crescita e la partecipazione a livello locale, nazionale e internazionale prestando particolare attenzione al coinvolgimento dei soggetti con minori opportunità, alla valorizzazione dei singoli, delle comunità e del territorio in un’ottica interculturale.

 

Amunì collabora con il Centro S.p.r.a.r. di Perino,  Centro per richiedenti asilo e rifugiati politici, per i cui ospiti realizza differenti attività: workshop, orientamento al lavoro, attività di educazione informale, non formale, attività interculturali.

 

Persegue  finalità di solidarietà sociale e fonda le sue radici nel riconoscimento dei valori democratici richiamandosi alla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e alla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia dell’ONU.

 

Partecipa alla costruzione della Cittadinanza Europea e alla valorizzazione del dialogo Euro-Mediterraneo come luogo d’incontro delle diverse culture, contribuendo alla realizzazione dei principi e degli obiettivi nella Dichiarazione di Barcellona.

 

Svolge inoltre attività cooperazione internazionalea favore delle aree svantaggiate, finalizzate alla valorizzazione delle diversità (politiche, di razza, religiose, psichiche), all’incontro dei popoli e alla diffusione della pace, della democrazia e delle pari opportunità, contro lapovertà e  tutte le forme di esclusione sociale.

 

L’associazione è costituita da profili professionali differenti: educatori, psicologi, ingegneri, artisti, formatori, mediatori interculturali, esperti di e-learning, giornalisti.

 

Opportunità

FotAttività